8 suggerimenti per ottenere il massimo dai contenuti video

Molte persone pensano a YouTube come a un hub per la pubblicazione e la visione di alcuni dei video più popolari al mondo. Anche se non c’è dubbio che questo sia vero, la piattaforma è molto più di questo. YouTube rimane uno dei motori di ricerca più significativi e trasmette video a milioni di persone ogni giorno. Mensilmente, le valutazioni delle attività della piattaforma evidenziano come esso sia un’eccellente opportunità per i proprietari di attività di trarne vantaggio. Ma come fai a far notare a questo enorme pubblico la tua attività? Alcuni professionisti di una nota casa di produzione di video aziendali a Milano ci hanno fornito alcuni suggerimenti.

Fin dal suo inizio, YouTube è stato uno strumento indispensabile per scopi pubblicitari e di marketing a causa della sua vasta portata globale. Puoi migliorare la tua esperienza imparando il metodo sicuro per acquistare le visualizzazioni di YouTube. La piattaforma video supporta continuamente numerose aziende, ma è un tipo di marketing unico con caratteristiche e vantaggi unici.

Quali sono alcuni dei vantaggi del marketing della tua attività su YouTube?

Il video marketing è ideale per quasi tutti i tipi di attività, comprese le attività online, i consulenti, le piccole imprese offline e i liberi professionisti. YouTube è la più grande piattaforma di streaming video al mondo.

Gli annunci video sono coinvolgenti e trasmettono efficacemente il messaggio ai potenziali clienti. Le parole chiave sono meno costose per indirizzare i clienti rispetto alle ricerche su Google.

È gratuito caricare video su YouTube, ma devi accettare i termini e le condizioni che altri contenuti promozionali faranno parte del video. Gli annunci promozionali potrebbero essere qualsiasi cosa, dai contenuti per i tuoi concorrenti più stretti a prodotti o servizi che non hanno nulla a che fare con la tua offerta. Dopo aver completato il caricamento, devi trovare un modo per attirare gli spettatori sui tuoi contenuti.

Prima di iniziare con i suggerimenti su come commercializzare la tua attività su YouTube, devi capire che la piattaforma offre poco o nulla nella personalizzazione. Il motivo per cui molte aziende preferiscono utilizzare il popolare video streamer è a causa della loro efficacia. YouTube è un modo conveniente per raggiungere un vasto pubblico.

Come ottimizzare i tuoi video di YouTube per un marketing efficace

Ogni fase della creazione del video deve essere gestita correttamente per ottenere il massimo dai tuoi contenuti video. Creare video può sembrare un lavoro impegnativo, ma non è così difficile come sembra. Se segui i suggerimenti giusti, realizzerai facilmente i migliori video che verranno guardati, trovati e convertiranno efficacemente i tuoi potenziali clienti. Questi suggerimenti includono:

Decidi un format

Se guardi i video su YouTube, scoprirai che sono tutti strutturati in modo diverso. La struttura di qualsiasi video è determinata dal formato adottato dal creatore del video. Non esiste un formato specifico che ti aiuti a creare un video di marketing avvincente. Gli stili individuali sono più utili per nicchie particolari. Quindi, è meglio scegliere ciò che ritieni più adatto al tuo pubblico e come tenerlo incollato allo schermo. Questi sono alcuni dei formati più diffusi, che scoprirai ora:

  • colloquio;
  • testa parlante;
  • condivisione dello schermo (filmi cosa stai facendo sul tuo computer o dispositivo in questione);
  • tutorial tutorial;
  • spiegatore;
  • vlog (video blog);
  • recensione del prodotto.

Creazione del video

Non dimenticare che hai bisogno di un video di prim’ordine per attirare l’attenzione del tuo pubblico e fargli capire cosa stai offrendo loro. La qualità del tuo prodotto o servizio non ha importanza se carichi un video di bassa qualità. Il tuo video deve essere registrato in modo appropriato, ben illuminato e trasmettere un messaggio chiaro agli spettatori.

Il bello della creazione di video di marketing per YouTube è che non devono essere costosi o troppo professionali. È possibile utilizzare dispositivi semplici come l’utilizzo dello smartphone per filmare video. Assicurati di ottenere una buona illuminazione in modo che ogni elemento possa essere visto e percepito dagli spettatori. È anche fondamentale che il suono sia chiaro. Per questo motivo, potresti voler investire nell’ottenere un microfono.

A seconda delle riprese, potrebbe essere una buona idea acquistare un treppiede per stabilizzare i tuoi scatti. Puoi modificare i tuoi video con un software di editing. Non dimenticare di aggiungere titoli, eliminare eventuali errori o passare da un’immagine all’altra. Per ottenere i migliori risultati, i tuoi video dovrebbero durare tra i 3-4 minuti. Ci sono momenti in cui i video più brevi sono ancora più utili, specialmente quelli condivisi su altri siti di social media. Fai la tua ricerca per scoprire cosa funziona meglio per il tuo pubblico. Quando crei un buon video, sei a metà strada verso la creazione di una campagna di marketing efficace.

Concentrarsi sulle parole chiave

Come accennato in precedenza, YouTube è uno dei più grandi motori di ricerca in tutto il mondo. Ci sono così tanti contenuti e molti video da cercare. L’utilizzo di parole chiave aumenterà la tua visibilità agli spettatori. Semplicemente dicendo, le parole chiave sono correlate al messaggio centrale del tuo video. Ad esempio, se stai creando un video sull’addestramento del cane, le tue parole chiave potrebbero includere “addestramento del cane” o “addestramento all’obbedienza”. Potresti includere queste parole chiave nel titolo, nella descrizione o nei tag del video.

Queste parole chiave dicono al motore di ricerca di cosa tratta il video e lo mostrano quando le persone cercano qualcosa di correlato. Puoi trovare alcune parole chiave interessanti per la tua nicchia utilizzando lo Strumento Google Keywords Planner.  Potresti anche decidere di trarre alcune idee da ciò che stanno facendo i tuoi concorrenti.

Non dimenticare di includere call-to-action convincenti

Perché stai realizzando il video di YouTube? Il suo obiettivo principale è attirare i tuoi spettatori a eseguire un’azione specifica per convertirli in clienti. In genere, sarebbe utile se non vendessi direttamente qualcosa nel video. Invece, il tuo lavoro è generare lead che possono diventare i tuoi potenziali clienti. Tutto ciò che aiuta a convertire gli spettatori in opportunità è un invito all’azione.

Includi un link al tuo blog o sito web nella descrizione del video. Sarebbe meglio se informassi anche i tuoi spettatori quale indirizzo web visitare dopo il video. Ovunque li invii dovrebbe essere in grado di acquisire le loro informazioni di contatto. Un altro invito all’azione potrebbe includere chiedere loro di lasciare un commento, votare il video, iscriversi al tuo canale YouTube o seguirti su altre piattaforme di social media. Puoi anche scegliere di incoraggiare le persone a condividere i tuoi video sui loro profili o direttamente con gli amici.

Interagisci con gli spettatori

Ricorda che YouTube è anche una piattaforma di social media e non serve solo per pubblicare video. I tuoi spettatori hanno bisogno di sentire la tua presenza attivamente, altrimenti perderanno interesse rapidamente. Le persone che guardano i tuoi video vogliono sentirsi come se appartenessero a qualcosa e tu devi dare loro quella sensazione. Quando qualcuno commenta i tuoi video, ringraziali. Se gli spettatori fanno domande, rispondi.

È anche una buona idea commentare altri video. Questa azione dimostrerà che sei di mentalità aperta e socievole. Una buona tecnica consiste nel creare una playlist di video correlati a un singolo argomento. La playlist potrebbe essere composta esclusivamente dai tuoi video o dai tuoi video e da quelli di altri canali.

Promuovi i tuoi video

Non dovresti aspettare che le persone si imbattano nei tuoi video o li cerchino a caso. Senza i giusti sforzi promozionali, potrebbe essere necessario molto tempo per raggiungere il numero di spettatori desiderato. Devi assumerti il ​​controllo e raccontare al mondo i tuoi video.

Non appena hai caricato i tuoi video su YouTube, pubblicali sul tuo blog, sito web, Facebook, LinkedIn, copia il link a Twitter e qualsiasi altro social media disponibile per promuovere i tuoi contenuti. Non importa come lo fai, ma devi informare tutti i tuoi clienti e potenziali clienti sui nuovi contenuti di marketing che hai creato.

Pubblica contenuti regolarmente

Se il tuo obiettivo è utilizzare il tuo canale YouTube e i contenuti video ivi pubblicati per promuovere i diversi aspetti della tua attività, devi aggiornare regolarmente il canale. Realizza un video al riguardo il più rapidamente possibile quando rilasci un nuovo prodotto o servizio. In questo modo, mantieni i tuoi potenziali clienti e clienti consapevoli di ciò che stai cercando di offrire loro. Si recheranno spesso sul tuo canale per scoprire quali nuovi video hai pubblicato.

Per far funzionare questo suggerimento, potresti decidere di creare contenuti, creare un piano che guiderà i tuoi caricamenti video. Inoltre, assicurati di attenersi a una particolare frequenza di pubblicazione per una maggiore efficacia.

Includere sempre incentivi e promozioni

È un problema comune per molti titolari di attività commerciali riscontrare un calo del numero di spettatori dopo un po’ di tempo. Questo calo si verifica perché molti spettatori si annoiano semplicemente guardando i video e potrebbero desiderare qualcosa in più. Un modo eccellente per invogliarli a tornare di più è attraverso incentivi e promozioni. Ad esempio, puoi regalare il tuo ultimo prodotto al tuo abbonato più vecchio o offrire sconti promozionali a spettatori casuali. Incentivi e upgrade daranno ai tuoi spettatori qualcosa da guardare sempre con impazienza durante la navigazione nel tuo spazio.

Lascia un commento