Ecolnord, una garanzia per lo spurgo pozzi a Torino

Hai bisogno di rivolgerti ad una ditta per lo spurgo pozzi a Torino, ma non sai chi contattare? Affidabile ed attiva da oltre quarant’anni, Ecolnord è il punto di riferimento per il capoluogo e gran parte della provincia.

Facendosi carico di tutte le operazioni di pulizia dei tubi e di bonifica della fossa biologica, l’azienda ha un campo d’azione esteso sia alle strutture ad uso civile che industriale.

L’impresa offre ai propri clienti un servizio all’avanguardia utilizzando le tecnologie più innovative, per interventi accurati, veloci e, soprattutto, conservativi in relazione alla struttura degli edifici e a quella degli impianti idrici.

Canal jet, l’ultima frontiera nello spurgo pozzi

Tra le tante prestazioni disponibili, Ecolnord offre anche la pulizia mediante canal jet. Tale metodica sfrutta le alte pressioni: è adattabile anche alle tubazioni più difficili da trattare ed agli ingorghi più lontani dall’utenza di riferimento.

Oltre a rimuovere totalmente incrostazioni di calcare, residui di sapone (va ricordato che anche quello in forma liquida contribuisce alla formazione dei tappi, soprattutto nei condotti a diametro ridotto) e biofilm di micro-organismi, si possono eliminare perfino ingorghi di grandi dimensioni, di calcestruzzo come di sfalci di piante.

Questa nuova frontiera dello spurgo pozzi presenta molti evidenti vantaggi, rispetto alle strumentazioni utilizzate in passato:

• maggiore velocità dell’intero processo;

• una più alta accuratezza;

• lavori di smantellamento non indispensabili.

Naturalmente, efficacia non significa alto rischio di usura per le tubature: dal momento che si tratta di una procedura meccanica e non chimica, non prevede l’uso di sostanze acide o alcaline per la dissoluzione dei depositi all’interno. I materiali, quindi, risultano preservati dalla corrosione e da ogni tipo di abrasione.

L’alto successo del canal jet a Torino e dintorni deriva dal fatto che al suo utilizzo si fa precedere un’accurata video-ispezione dell’interno dei tubi da trattare; grazie ad una sonda e ad una telecamera collegate ad un monitor, l’operatore può agire con precisione chirurgica.

Spurgo pozzi: perché è importante eliminare gli ingorghi?

Esistono più motivi per cui è opportuno richiedere un intervento di spurgo pozzi: il primo, più evidente, riguarda la portata, che presenta un forte incremento se la manutenzione è tempestiva.

Quando si ripuliscono perfettamente i tubi, infatti, la quantità di fluido all’utenza tende a tornare alle condizioni di fabbrica: a meno di perdite di carico dovute alla lenta, ma progressiva usura dei materiali, l’acqua sgorgherà come se si aprisse il rubinetto per la prima volta.

Un’altra ragione per non perdere tempo prezioso è preservare la struttura da gravi danni: da questo punto di vista, lo stasamento mediante canal jet si può considerare una modalità di manutenzione preventiva nel lungo termine.

Ma esiste un’ulteriore giustificazione per propendere verso questo tipo d’intervento rispetto ad altri ed è di pertinenza igienico-sanitaria. La crescita progressiva di incrostazioni all’interno del condotto e, in casi estremi, la formazione di tappi, non solo fanno ristagnare l’acqua, rendendo privo di effetti il classico metodo dello stura lavandino.

Sussiste anche il problema, tutt’altro che banale, della formazione di biofilm: a causa della conformazione e dell’ubicazione delle tubature, che rendono praticamente impossibile un loro lavaggio quotidiano, si forma una sorta di patina microbica, con conseguenze anche gravi per la salute.

A tale proposito, è opportuno precisare che nemmeno lo scorrere dell’acqua calda si rivela risolutivo per contrastarla, pertanto è necessario intervenire con una pulizia professionale.

Evita il fai da te: scegli Ecolnord per lo spurgo pozzi a Torino

A meno che non si abbia una preparazione da provetto idraulico, quando si presenta un problema di questo genere è bene non fare di testa propria.

Anche se sembrano innocui, i comuni disgorganti a base alcalina reperibili negli scaffali dei supermercati, nei negozi di bricolage o nelle mesticherie (liquidi o in granuli) diventano instabili a contatto con l’acqua calda, possono provocare ustioni alla pelle e problemi agli occhi.

Tuttavia, oltre a mettere a repentaglio la salute per un’inadeguata conoscenza delle norme di sicurezza e dell’uso corretto di tali prodotti, un azzardo sullo spurgo pozzi può risultare fatale per intera struttura, con conseguenze di rilievo anche sulle finanze.

Non perdere tempo e rivolgiti a Ecolnord: a partire dalla presa in carico alla rimozione di tutti i detriti dall’edificio, tecnici altamente qualificati ed esperti provvederanno a risolvere anche il tuo caso con tempestività e perizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *