Costi e tecniche del microblading

Negli ultimi anni la tecnica del microblading sta spopolando tra tutti, uomini, donne, giovani e meno giovani. Per questo motivo, di seguito vedremo di cosa si tratta, i vantaggi, gli svantaggi e soprattutto i costi di esecuzione.

Innanzitutto è opportuno specificare che il microblading è una tecnica che permette di ottenere sopracciglia perfette, ben delineate e soprattutto naturali all’apparenza.

La tecnica sfrutta comunque un trucco semi-permanente e ciò permette al pigmento di restare sotto la cute per un lungo periodo di tempo.

Ciò significa che non sarà più necessario truccare e quindi riempire le sopracciglia ogni giorno.

La tecnica, in particolare, consiste nell’applicare dei piccoli pigmenti colorati direttamente sotto la cute tramite numerosi aghi molto piccoli.

In pratica, i peli mancanti vengono direttamente disegnati da questi aghi sottili e simulano il pelo delle sopracciglia.

L’effetto che questa tecnica consente di ottenere è davvero molto naturale e permette dunque di riempire gli spazi vuoti che possono caratterizzare alcune tipologie di sopracciglia.

In base alle esigenze, infatti, è possibile anche ricostruire l’intera sopracciglia o solamente l’arcata.

Come anticipato, l’applicazione del pigmento è costituito da trucco semi-permanente che ha una durata fino a due anni dall’applicazione.

La durata, ovviamente, può dipendere da vari fattori che risultano essere molto importanti per fare in modo che il microblading duri il più tempo possibile.

Non a caso, è molto importante che nelle prime 48 ore dall’applicazione la parte toccata non entri in contatto con l’acqua.

In aggiunta, è pericolosa anche l’esposizione al sole e a lampade. Infatti, è sempre consigliata l’applicazione di un velo di crema protettiva.

Oltre a tutto ciò, poi, possono causare danni le cerette, i bagni turchi e il cloro di piscina.

Tutti questi fattori elencati possono portare ad un veloce sbiadimento dei pigmenti applicati e quindi ad una minore durata del microblading effettuato.

Vediamo di seguito i costi, i vantaggi e gli svantaggi di questa tecnica tanto amata ormai da tutti.

Costi, vantaggi e svantaggi del microblading

Innanzitutto il costo del trattamento di microblading dipende soprattutto dall’esperto che lo pratica, ma generalmente si aggira sempre attorno ai 500 euro.

Ovviamente il prezzo può variare anche in base alla zona su cui viene effettuato, considerando che le sopracciglia non sono le uniche parti che possono essere trattate.

Un altro fattore che incide sul costo è sicuramente il livello di competenza dell’esperto in questione, considerando che la maggior parte decidono di seguire corsi di alto livello come quelli di www.jurgitajasiunaite.com.

Al di là dei costi, i vantaggi apportati dal microblading risiedono tutti nel fatto che si tratta di trucco semi-permanente che permette di avere delle sopracciglia sempre curate senza la necessità di ricorrere continuamente ad un trucco normale che magari non resiste all’acqua o a sfregamenti involontari.

Trattandosi di trucco che permane per due anni, è sempre consigliato affidarsi a mani competenti per evitare brutte sorprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *