REA Steam Cleaning

REA nasce nel 1986 da un’idea di Virginio Sassi, prima persona in Italia ad aver pensato di utilizzare il vapore saturo/secco per lavare, sgrassare e soprattutto sanificare in ambito professionale e industriale.
Oggi l’azienda in questione è uno dei leader del mercato Europeo nella pulizia con vapore e, dal momento della sua nascita, sono stati prodotti oltre 4000 generatori mobili, la cui durata media è di oltre 10 anni, e che offrono una potenza superiore a 9 kW e ben oltre 200 sistemi fissi di lavaggio.

La qualità sta nella differenza

Ciò che differenzia REA Steam Cleaning dai suoi concorrenti è senza ombra di dubbio la specializzazione: l’azienda in questione ha scelto, sin dalla sua nascita, di occuparsi esclusivamente di macchine e di sistemi di lavaggio che spaziano da 9 a 144 kW, garantendo in questo modo soltanto performance elevate e durature.
Inoltre, mentre la maggior parte dei concorrenti utilizza prodotti plastici, i macchinari offerti da REA sono realizzati in materiale ultraresistenti come l’acciaio inox. Gli attrezzi sono inoltre sempre realizzati su misura per garantire la soddisfazione di ogni specifica esigenza che viene richiesta da parte dei clienti.
REA è per di più l’unica a offrire 2 tipi di tubo di vapore: abbiamo dunque quello heavy duty, ossia il più resistente attualmente sul mercato, e quello comfort, che mira a un utilizzo più ergonomico, da utilizzare quando il tipo di macchinario o la superficie da trattare lo richiede.

Perché scegliere il vapore secco?

Otteniamo il vapore secco, o saturo che dir si voglia, quando un fluido è in perfetto equilibrio tra la fase liquida e la fase solida. Il vapore saturo viene creato durante la trasformazione del liquido in gas, e soltanto quando tutte le micro gocce d’acqua saranno sparite avremo il cosiddetto vapore saturo secco.
Viene utilizzato il vapore secco in quanto ha un forte potere di sanificazione. Grazie allo shock termico, infatti, uccide anche microorganismi e batteri; l’alta temperatura, inoltre, facilita le reazioni chimiche e riduce drasticamente il consumo dei detersivi. Utilizzando questo tipo di pulizia, inoltre, si avrà un consistente risparmio di acqua: nei lavaggi tradizionali una macchina idro getto consuma 1500/2000 L/ora, mentre con il vapore saturo secco soltanto 10 L/ora.

REA Srl si adatta a tutto

– Trattamenti di superfici
Il vapore permette la fosfatazione e la passivazione, ed è quindi perfetto per il trattamento delle superfici prima della verniciatura o per i trattamenti protettivi.
– Lavaggio e sanificazione agroalimentare
Il vapore uccide microorganismi anche nelle zone di accumulo o in quelle nascoste dell’impianto, oltre a rimuovere con semplicità gli allergeni e la carica batterica da tutte le superfici.
– Lavaggio e sgrassaggio industria meccanica e macchinari
Il vapore saturo elimina l’uso di solventi, di bagni acidi e di altre sostanze chimiche un tempo utilizzate per pulire attrezzature e materiali. La pressione continua a 10 bars, inoltre, non danneggia i componenti sensibili come le parti elettriche, i sensori, le guarnizioni e i filtri.
– Disinfezione a vapore dei condizionatori d’aria
Il generatore REA COMPACT 3000 PLUS offre una combinazione perfetta tra temperatura (<100°) e pressione (6 bar) consentendo di disinfettare qualsiasi condizionatore d’aria senza l’utilizzo di sostanze chimiche.
– Lavaggio e sanificazione industria cosmetica e farmaceutica
Il vapore, in tale ambito, può pulire e sanificare nastri trasportatori, laboratori e camere bianche, miscelatori e dispositivi di dosaggio, pavimenti ecc.
– Lavaggio e sanificazione spazi pubblici e mezzi di trasporto
REA Srl consente di rimuovere qualsiasi tipo di sporco da ambienti e tessuti e, a differenze dei macchinari che utilizzano l’acqua, non danneggia eventuali strumentazioni ed evita la formazione di ruggine nelle parti metalliche.
– Ospedali
Nel settore ospedaliero la pulizia è di fondamentale importanza, e il vapore secco offre in questo caso una scelta efficace ed ecologia. I generatori di vapore secco o saturo REA Steam Cleaning sono la soluzione perfetta per ridurre notevolmente la possibilità di un focolaio: uccidono infatti il 99% di virus, germi, batteri e agenti patogeni e sono dunque adatti per le strutture sanitarie.

Lascia un commento