La tecnologia rivoluziona il settore musicale

La tecnologia rivoluziona il settore musicale? La Tecnologia si sa, ci viene in aiuto in molte attività della nostra vita, nel tempo libero e anche sul lavoro. Molte delle innovazioni tecnologiche hanno rivoluzionato infatti il nostro modo di fare certe cose e soprattutto in abito lavorativo sono divenute insostituibili.

Una grande rivoluzione tecnologica, in senso largamente positivo, c’è stata nel settore musicale, sia per quanto riguarda la qualità delle incisioni, ma anche in ambiti più professionali.

Nello specifico, per esempio, chi fa il Deejay, negli ultimi anni, si è dovuto dotare di apparecchiature che hanno facilitato il loro lavoro in maniera davvero fantastica.

Una panoramica delle attrezzature da DJ e Producers, ma anche per i DJ classici è visibile nel sito Italiano di riferimento per il settore che è https://www.discopiu.com

Deejay e Discoteca

I giradischi per i dischi in vinile, usati per le serate nei locali e pub, sono divenuti sicuramente più moderni ma la vera rivoluzione si è avuta nel campo delle consolle da DJ, che usano i Compact Disc e anche la cosiddetta Musica liquida.

Per chi non lo sapesse, la musica liquida è quella che viene suonata da un file audio e viene contenuta in chiavette oppure hard disc o altri supporti digitali.

La comodità di questo genere di files è quella relativa alla possibilità di contenere migliaia di file e quindi di canzoni in piccoli supporti, come appunto le chiavette. La qualità è naturalmente quella digitale, quindi molto alta.

Ma l’ultima frontiera in questo campo è quella di poter attingere a dei veri e propri database di files direttamente online, con un semplice e pratico account ogni DJ può fare le sue serate musicali, senza in pratica avere nessun supporto con se.

Basta naturalmente avere una connessione ad internet e in men che non si dica, il professionista della musica, può connettersi e avere una fonte quasi illimitata di pezzi da suonare.

I Dj più previdenti si portano in ogni caso i propri supporti come CD e chiavette con i loro pezzi, per poter suonare anche se per un caso fortuito, internet non funzionasse o avesse dei problemi.

Le attrezzature per DJ che hanno fatto un enorme salto di qualità sono le consolle da deejay, che al giorno d’oggi, consentono un grado di flessibilità e qualità impensabile solo fino a pochi anni fa.

Dalla stessa console ci si può connettere tramite internet ai propri fornitori di files musicali e in pochi secondi avere il pezzo pronto da mixare, ma soprattutto farlo con il mezzo che tecnologicamente è avanzatissimo.

Le marche che sono diventate leader nelle consolle sono le stesse in pratica dei Giradischi e cioè Pioneer, Denon e cosi via.

Con il ritorno del vinile, anche i produttori di Giradischi hanno messo in commercio nuovi modelli e anche aggiornamenti dei modelli precedenti.

Molte innovazioni sono arrivate anche nel settore dei DJ e Producer musicali, questi professionisti infatti adesso possono contare su appositi software e apparecchiature modernissime, in grado di fare ottenere loro grandi risultati, anche con spese contenute, davvero impensabili fino a poco tempo fa.

Lascia un commento