Aspersina: cos’è e a cosa serve

‘Aspersina’ è una delle linee ‘di punta’ della Pharmalife Research, l’azienda che da vent’anni studia con successo le proprietà terapeutiche delle piante officinali e dei prodotti di derivazione animale per ricavarne materie prime per trattamenti medicinali e cosmetici di grande efficacia.

Nella fattispecie Aspersina comprende una serie di articoli quali creme detergenti e ristrutturanti, gel, maschere di bellezza e shampoo il cui componente principale è la bava di un preciso esemplare di lumaca piuttosto diffuso nella nostra penisola, ovvero la Helix Aspersa.

Per tutti gli animalisti e coloro che sono particolarmente sensibili al trattamento riservato alle specie animali domestiche e non, è opportuno effettuare una premessa: la bava di lumaca in quanto secrezione abbandonata dalla lumaca stessa lungo il percorso viene acquisita senza esercitare alcun tipo di violenza o trattamento coercitivo nei confronti dell’animale.

Tale secrezione, rilasciata per poter aderire con più facilità alle varie superfici, è ricca in abbondanza di quelle proprietà terapeutiche e medicamentose che ora vedremo nel dettaglio.

La bava ‘Aspersina’ è dunque la bava di lumaca ricavata dalle Helix Aspersa allevate dagli elicicoltori che collaborano con Pharmalife per la realizzazione della linea omonima.

Come accennato in precedenza, la bava di lumaca è straordinariamente ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo. Vediamone alcune tra le più importanti:

  • Collagene ed elastina. Queste due proteine regolano il tono e l’elasticità dei tessuti, oltre che collaborare attivamente alla riparazione dei tessuti stessi.
  • Allantoina. Si tratta di un composto chimico utile per l’idratazione e la cicatrizzazione dei tessuti.
  • Acido glicolico ed acido lattico. Questi acidi, grazie alla loro proprietà ‘esfoliante’, favoriscono l’eliminazione delle cellule morte ed il successivo ricambio cellulare.
  • Peptidi ed amminoacidi liberi. Tramite la rigenerazione cellulare rallentano il processo di invecchiamento della pelle ed impediscono la formazione di imperfezioni sulla pelle stessa.
  • Mucopolisaccaridi. Grazie a questi componenti l’organismo incrementa la propria facoltà di idratarsi e proteggersi non solo dagli agenti atmosferici quali il freddo ed il vento ma anche dall’inquinamento e dall’azione di microrganismi.

Chi decide di ricorrere a prodotti della linea ‘Aspersina’ di Pharmalife Research sceglie di salvaguardare il proprio corpo dall’azione di principi attivi o composti che, nonostante i test clinici, finiscono per risultare aggressivi per il ph della pelle.

La bava ‘Aspersina’, per la propria composizione e le fondamentali proprietà che abbiamo visto, non ha bisogno di troppi trattamenti per l’assortimento di quel prodotto finito che in altri casi necessita di procedure che rendono il prodotto stesso fonte di un numero cospicuo di controindicazioni ed effetti collaterali.

E soprattutto, come ci piace ricordare, la linea ‘Aspersina’ propone articoli per il benessere la cui materia prima di derivazione animale non implica metodologie di allevamento aggressive o traumatiche nei confronti degli stessi animali.

Le lumache infatti si nutrono di verdure specifiche coltivate apposta per loro con concimi rigorosamente naturali, mentre l’estrazione della preziosa bava viene facilitata con un lieve processo di nebulizzazione che impedisce all’animale qualsiasi tipo di stress o di sofferenza prima del suo ritorno nell’ambiente dell’allevamento.

Per approfondire i giudizi su Aspersina, visitare il portale Opinioni.cloud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *