La comodità degli allarmi senza fili

Varie aziende impegnate nella produzione di antifurti hanno creato in questi ultimi anni degli allarmi senza fili in grado di potersi espandere quando occorre, affidabili e facili da utilizzare. L’allarme senza fili è innovativo ed efficace perché è stato ideato nel tentativo di fare in modo che ogni cliente potesse avere il massimo della soddisfazione con prezzi sostenibili e con tempi più brevi di installazione senza dover togliere nulla alla qualità o alla sicurezza degli ambienti domestici da tutelare.

Cosa differenzia gli allarmi con sistema wireless, senza fili appunto, rispetto a quelli di tipo tradizionale?

Di norma sono sistemi tecnologicamente avanzati perché, non potendo sfruttare il comune cavo per il collegamento delle apparecchiature, la trasmissione è affidata interamente al wifi e per questo è necessaria di norma una buona qualità.

Sebbene ci siano ovviamente delle aziende che hanno sviluppato per prime il sistema radio per creare l’allarme senza fili per la casa, ad oggi moltissime aziende si cimentano in questa opportunità.

La gamma di prodotti che si trovano in commercio, anche nel settore online, possono offrire un’ ottima qualità di sistemi di allarme dalle prestazioni elevate e caratterizzati da installazioni semplici e innovative.

Sistemi di tecnologia avanzata compensano le lacune di alcuni dei vecchi sistemi filari limitando il rischio manomissioni e riducendo il rischio di falso allarme.

Garanzie di sicurezza e tutela della propria casa

Ciò che un cliente richiede è che un buon sistema di antifurto sia in grado di proteggere un appartamento da ladri o malintenzionati e consenta ai proprietari e/o chi vi abita di sentirsi sicuro anche dalle possibili manomissioni degli antifurti stessi e che l’allarme funzioni perfino in caso di blackout elettrici.

Grazie alle recenti tecnologie sono stati ideati nuovi sistemi di allarme, efficaci, di qualità e di norma non allacciati ala rete elettrica che vanno incontro ad ogni necessità dell’acquirente e sono funzionali all’ambiente domestico in cui si vive.

Grazie alla struttura modulare dei dispositivi, il cliente può stabilire in base alle proprie esigenze come proteggere al meglio la propria casa.

Occorre sempre tener presente che la qualità di un sistema di allarme può fare la differenza per la salvaguardia della propria abitazione e avere la possibilità di poter monitorare il proprio ambiente domestico è un obiettivo ambito e fondamentale per poterne tutelare ovviamente la privacy, i propri beni di valore e i propri familiari.

Vantaggi del kit antifurto casa wireless

Tra le soluzioni di allarme più semplici ed economiche per proteggere la propria casa c’è l’allarme wireless in kit che permette di controllare la propria abitazione risparmiando.

Occorre sottolineare che in questo caso le parole semplice ed economico non devono essere considerate sempre sinonimo di bassa qualità e mancata efficienza del sistema di allarme.

Fino a qualche tempo fa si pensava che un sistema di allarme senza fili non fosse sicuro e quindi si è preferito spesso ricorrere a sistemi di antifurto più costosi che comportassero lavori più complessi per l’installazione.

Tuttavia tutto questo è stato smentito nel corso del tempo proprio grazie alla qualità, invece, che gli stessi hanno acquisito per merito delle nuove tecnologie attraverso le quali alcune aziende hanno sviluppato sistemi di allarme all’avanguardia.

I vantaggi che il sistema di allarme wireless in kit presenta rispetto al sistema filare sono diversi come la facilità e i tempi più brevi di installazione, il non dover intervenire con lavori di muratura piuttosto impegnativi ed il prezzo che di norma si abbatte quando le apparecchiature e le periferiche sono vendute in kit. Se quanto incluso nel kit non è sufficiente alla protezione dell’intero immobile, si potranno aggiungere, compatibilmente con le performance della centrale, le periferiche necessarie, sia in contemporanea all’acquisto del kit che in seguito.

Spesso ci si può trovare nella condizione di avere una casa piena di mobili, o di essere in procinto di un trasloco o dover affittare l’immobile e tutto questo comporterebbe dei grossi disagi se si dovessero effettuare lavori di muratura, posare fili e cavi e la spesa da affrontare sarebbe davvero notevole oltre al tempo di attesa che tutto questo possa essere ultimato.

Facilità di installazione dell’antifurto senza fili

Entrando nello specifico di come funziona il sistema di allarme senza fili, occorre innanzitutto sapere che il sistema di allarme wireless è indipendente dalla rete elettrica domestica, tranne che per alcune specifiche funzioni che richiedono un maggior assorbimento e che possono venire supportate dalla rete elettrica, pertanto è in grado di soddisfare le varie esigenze senza dover affrontare complessi lavori di muratura, di realizzazione di tracce nell’abitazione che diventano pertanto costosi e portano via maggiore tempo di installazione.

Come detto, la tecnologia wireless che riguarda la trasmissione radio dei dati, non sfrutta la rete elettrica di casa e questo consente di non dover fare nessuna opera muraria, per questo gli antifurti per la casa wireless sono in grado di lavorare in piena autonomia anche se la corrente elettrica non è disponibile.

Questo non è poco per la sicurezza di un ambiente domestico se si pensa a quanto frequenti possano essere i blackout elettrici in alcune zone, permettendo così di potersi sentire rassicurati anche in casi come questi.

Estetica e sicurezza in tempo reale

Altro aspetto importante di un allarme senza fili è l’aspetto spesso curato ed esteticamente gradevole delle apparecchiature per cui le periferiche, anche i rivelatori con videocamera che in realtà svolgono un doppio lavoro, rilevazione e ripresa delle immagini, hanno dimensioni ridotte senza compromettere la risoluzione e l’efficienza con la possibilità di controllare il sistema tramite un’APP/Web sullo smartphone.

In questo modo, oltre a proteggerla, si ha sotto controllo la situazione della propria casa potendola monitorare ogni istante e in tempo reale attraverso uno smartphone in qualunque luogo ci si trovi.

Non è cosa da poco quella di poter controllare non solo l’impianto in sé, ma anche avere il controllo dell’ambiente domestico in generale grazie alla video verifica e tutto questo rigorosamente senza fili.

E’ possibile pertanto conoscere in qualsiasi momento lo stato del proprio sistema, accendere o spegnere totalmente l’impianto o per gruppi, poter disattivare momentaneamente un dispositivo dell’impianto.

Si possono, inoltre, visualizzare le telecamere se collegate al sistema di antifurto o richiedere le immagini registrate a seguito di un allarme.

L’antifurto casa wireless è in grado di soddisfare ogni esigenza al fine di permettere agli utenti di avere la garanzia di essere ben protetti da possibili furti o intrusioni con un semplice tocco del dito sul touchscreen del proprio smartphone.

Chi non ha mai desiderato di sapere in qualsiasi momento cosa accade all’interno della propria abitazione quando si è fuori casa e magari poter gestire delle situazioni prima del proprio rientro.

Talvolta è necessario avere il controllo di alcune situazioni per necessità incombenti e non essere limitati nel non poterle gestire.

Grazie all’antifurto per la casa wireless GSM la tecnologia si fonde alla perfezione con la qualità e le esigenze degli utenti superando le lacune di molti degli allarmi comunemente in vendita.

Tali sistemi non solo consentono di monitorare la presenza o meno di intrusi in casa, ma anche di verificare la presenza di eventuali anomalie, funzione che può diventare un importante aiuto nella gestione quotidiana della casa acquistata magari con tanti sacrifici.

I tempi di installazione dei sistemi di allarme wireless sono brevi perché è necessaria la presenza del solo tecnico installatore senza alcuna necessità di avvalersi di altre figure professionali, cosa che invece poteva accadere in passato con altri tipi di allarme.

I sistemi di antifurto casa senza fili se giustamente configurati e dimensionati possono essere davvero efficienti tanto che l’allarme suonerà non solo in caso di manomissione o scasso, ma anche solo se si cerca di manomettere una delle apparecchiature o delle periferiche.

rilevatori di movimento possono essere posizionati dove si preferisce, in base alle esigenze di sicurezza dell’ambiente, scegliendo per esempio i punti dell’abitazione ritenuti maggiormente strategici senza doversi piegare ai vincoli di fili e cavi.

Scegliere i sistemi di sicurezza wireless vuol dire affidabilità e protezione della propria abitazione e dei propri beni di valore da possibili intrusioni esterne.

Nessuno vorrebbe che qualcuno entrasse nella propria vita con prepotenza cercando di togliergli ciò che acquistato con amore e sacrificio e violando la propria privacy.

Scegliere un buon sistema di antintrusione vuol dire prendersi cura di se stessi e della propria casa.

Fonte di ispirazione: www.antifurtosicuro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *