Cos’è la cubicatura e a cosa serve

La cubicatura, in inglese “water transfer printing” è un tecnica di decorazione innovativa che permette di trasferire un’immagine bidimensionale a un oggetto tridimensionale, garantendone la durata nel tempo e il rispetto della forma e dei colori.

Essa è applicabile alla maggior parte degli oggetti grazie alla sua compatibilità con tantissimi materiali come legno duro, vetro, plastica, ceramica e metallo: il segreto sta nella pressione idrostatica che garantisce sia una perfetta aderenza del disegno senza imperfezioni sia il raggiungimento dei punti più difficili da decorare.

La cubicatura è un metodo di verniciatura vero e proprio, quindi rende la decorazione permanente e duratura. È l’ideale per rendere unici e originali caschi, moto, biciclette, auto e tantissimi altri prodotti, grazie all’infinita possibilità di personalizzazione e alla perfetta resa grafica di colori, linee e tratti.

Il trasferimento dell’immagine sull’oggetto avviene attraverso l’immersione di quest’ultimo in una vasca d’acqua, detta per l’appunto “vasca di cubicatura”, quindi teoricamente qualsiasi oggetto che possa essere immerso può essere trattato secondo questa tecnica di verniciatura particolare.

Ma come avviene esattamente la cubicatura?

Prima dell’effettiva stampa dell’immagine, ci sono vari step e accorgimenti che vengono eseguiti dagli esperti del settore.

Innanzitutto l’immagine o l’effetto scelto viene riprodotto su una speciale pellicola o film idrosolubile e la pellicola viene lasciata in ammollo sulla superficie di una vasca di acqua termoregolata. Nello stesso tempo, all’articolo da decorare viene applicato un primer, un promotore di adesione.

Solo dopo che alla pellicola ammorbidita viene aggiunto un solvente speciale chiamato “attivatore”, si procede all’immersione ed è la pressione dell’acqua che imprime autonomamente il disegno sulle sue superfici: l’attivatore scioglie la trama della pellicola e fa in modo che essa aderisca perfettamente all’oggetto immerso.

Il processo viene concluso con un ulteriore lavaggio, un’asciugatura e, infine, con l’applicazione di uno strato di smalto opaco o lucido per proteggere il disegno da agenti esterni.

In particolare, la carrozzeria “La Rinnova”, esperta nella cubicatura a Roma, è in grado di stampare qualsiasi immagine su parti di carrozzeria di auto e moto, oltre che su armi, biciclette, interni e tanti altri oggetti. La carrozzerie “La Rinnova” si distingue dalle altre per l’uso delle migliori vernici e inchiostri in modo da fornire un servizio eccellente e durevole nel tempo.

La cubicatura è il metodo più all’avanguardia, sicuro ed efficace per ridare vita alla carrozzeria di una vecchia auto, personalizzare il casco, o la moto stessa, o ancora rendere distinguibile qualsiasi oggetto di uso quotidiano.

E’ bene che essa venga effettuata da tecnici esperti, soprattutto nell’applicazione dell’attivatore, dato che un dosaggio sbagliato può portare a imperfezioni grafiche, e che vengano sempre usati i prodotti migliori per evitare inutili sprechi di denaro o per non rischiare un danneggiamento dell’articolo da modificare.La cubicatura ha moltissimi usi, ma il suo impiego più comune è per la decorazione di auto e moto, tanto che è per lo più conosciuta nel mondo del Car Tuning.

Grazie alle sue infinite possibilità, possono esser personalizzati non solo carrozzerie ed esterni, ma anche componenti interni e affini, come parti del motore, marmitte, cruscotti, volanti, pomelli del cambio, specchietti e caschi. La cubicatura, in ogni caso, si presta davvero a qualsiasi articolo e riesce a soddisfare i gusti di tutti i clienti, di tutte le fasce d’età: l’unico limite è la fantasia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*