Micro auricolare spia: usi e caratteristiche

In commercio esistono diversi esemplari di micro auricolari spia che soddisfano esigenze disparate.

Abbiamo micro auricolari spia che si prestano sia per un uso lavorativo-professionale e investono soggetti del mondo dello spettacolo quali attori, del mondo della sicurezza e forze dell’ ordine, quali agenti di sicurezza, investigatori privati, polizia, sia micro auricolari spia destinati ad un uso più comune; sono molti, infatti, i giovani che ricorrono ai micro auricolari microspia per affrontare con più serenità concorsi ed esami.

I micro auricolari spia bluetooth sono i più utilizzati in sede di esame in quanto si utilizzano senza cavo e il cellulare può essere nascosto nelle tasche di un pantalone, giubbino oppure in borsa o nello zaino.

I micro auricolari spia si dividono in due tipologie: i micro auricolari spia senza filo, dotati di tecnologia bluetooth e cellulare e microauricolari spia che si utilizzano senza fili e senza cellulare. Questi apparecchi si offrono ad un facile utilizzo da parte di tutti in generale.

Non sono richiesti particolari requisiti ai soggetti che ricorrono all’uso di questi strumenti, però, dal momento che diversa è la finalità di utilizzo ci troviamo di fronte a personalità eterogenee.

 

Composizione e elementi distintivi: micro auricolari spia

 

Sono dispositivi piccolissimi che possono essere nascosti su effetti personali quali orologi, occhiali, penne, bracciali, orecchini, collane.

Il micro auricolare spia può essere connesso tramite bluetooth oppure tramite induzione collegando un cavo della collana al cellulare, nascondendo lo stesso sotto una maglia, camicia.

I primi non hanno bisogno di cavi. Il micro auricolare spia va posizionato nell’orecchio, è’ semplice da utilizzare occorrono pochi minuti.

Innanzitutto bisogna avere un micro auricolare invisibile; un elemento induttore, come accennato in precedenza, può essere l’ orologio, gli occhiali che sono di uso quotidiano e non vanno nascosti, a differenza della collana che va nascosta perché dotata di cavo; un telefono cellulare o lettore MP3.

Per attivarli bisogna fare una telefonata.

I modelli incorporano un pulsante non visibile, nascosto, che permette di ricevere telefonate senza prendere materialmente il cellulare.

Per il lettore MP3 è sufficiente premere play.

Tramite un microfono ultrasensibile collocato nell’orologio, penna, occhiali il nostro complice ci parlerà attraverso un cellulare e solo noi possiamo ascoltare le risposte tramite il micro auricolare all’ interno dell’orecchio.

I micro auricolari invisibili consentono di inviare e ricevere informazioni audio e video al nostro complice attraverso tecnologie avanzate Bluetooth, 3G, GSM, VHF e devono essere compatibili con tablet, telefoni cellulari, notebook, smartphone, iPad, iPhone.

 

Classificazione e impieghi: micro auricolari spia

 

Sul mercato (www.Winkin.it) troviamo anche occhiali bluetooth sui quali sono nascosti i micro auricolari wireless, il segnale audio arriva dal cellulare.

Questa tipologia di occhiali vengono usati per lavoro, la persona che indossa il micro auricolare può ricevere informazioni verbali riservate a distanza.

Vengono usati da uomini d’affari che devono concludere trattative importanti e hanno bisogno di confrontarsi con i dirigenti in tempo reale per ricevere consigli senza allontanarsi dalla riunione in corso, oppure sono utilizzati da politici che possono controbattere i loro avversari ricevendo informazioni esclusive tempestivamente.

A differenza del bluetooth in commercio abbiamo la collana GSM con auricolare invisibile che non ha bisogno di essere collegata al cellulare.

La collana si compone di un mini auricolare gsm, di un microfono capace di catturare anche i sussurri.

Dopo aver inserito la scheda SIM GSM nella piastrina il sistema in automatico rintraccerà le telefonate in entrata, grazie al pulsante SOS/Reset le telefonate in uscite verranno tagliate per impedire che venga rilevata la presenza di auricolari.

Inoltre abbiamo la micro camera con micro auricolare invisibile, senza fili e senza l’uso di cellulari.

Tale sistema consente di trasmettere informazioni audio e video grazie ad una microcamera nascosta attraverso l’uso di reti 3G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*