Mac VS PC: quale scegliere e perché

Quando si pensa ad un nuovo computer, si vorrebbe acquistare il dispositivo che, in base alle proprie possibilità, sia il migliore sul mercato e che allo stesso tempo sia adeguato e proporzionato alle proprie necessità.

Quando si parla di pc, gli acquirenti sembrano essere spaccati in due grandi fazioni: i dispositivi Apple e quelli delle altre aziende produttrici di pc, come la Microsoft, da sempre combattono una battaglia informatica che vede, anno dopo anno, miglioramenti estetici e logistici nel tentativo di rendere i propri prodotti più accattivanti per il pubblico rispetto alla concorrenza.

Per questi motivi analizzeremo nello specifico le differenze tra i sistemi operativi, l’estetica, la compatibilità, i prezzi e la sicurezza di pc Apple e Microsoft per cercare di fare chiarezza e fornire una guida utile per chiunque sia indeciso se acuistare un Mac oppure un pc.

MAC VS PC: design

Per quanto riguarda il lato estetico del computer, è innegabile che i Mac abbiano una marcia in più: la Apple cura molto i design dei suoi prodotti, e questi appaiono sempre altamente curati e rifiniti nei minimi particolari.

Un Mac si riconoscerebbe tra centinaia di altri dispositivi, proprio grazie alla cura e all’attenzione con cui è stato assemblato.

A differenza dei Mac, per i pc Microsoft l’estetica non rappresenta un tassello così essenziale: in fase di progettazione del dispositivo infatti, ci si sofferma maggiormente su altri fattori, come ad esempio la compatibilità, l’hardware e l’ottimizzazione.

Tuttavia, negli ultimi anni, il design dei dispositivi Microsoft ha subito numerosi miglioramenti, probababilmente per tenere testa alla forte concorrenza della Apple.

MAC VS PC: grafica

Anche per quanto riguarda la grafica, quella di un Mac risulta senza dubbio più curata e caratteristica: mentre la grafica di un pc Microsoft si trova generalmente anche su pc di altre aziende informatiche, la grafica Apple è assolutamente unica ed originale.

In ogni caso, un punto a favore della grafica Microsoft, è l’intuitività: le icone dei Mac, talvolta troppo stilizzate e differenti rispetto a quelle “tradizionali”, potrebbero creare qualche difficoltà ai fruitori meno esperti.

MAC VS PC : sistema operativo e compatibilità

In questo caso vediamo a confronto Windows e iOS, i due sistemi operativi di Microsoft e Apple: la principale differenza tra questi due sistemi operativi consiste essenzialmente nell’adattabilità e nella compatibilità che essi possiedono con gli altri prodotti tecnologici presenti sul mercato.

Windows è un sistema operativo molto più aperto, e questo molto spesso rappresenta la causa di eventuali rallentamenti del pc, poichè il sistema si trova a dover gestire una grande variabilità di materiale.

Al contrario, iOS è molto più chiuso e compatibile esclusivamente con prodotti che possiedano lo stesso sistema operativo, per questo motivo i Mac risultano di gran lunga più veloci rispetto agli altri pc, in quanto il sistema si trova a dover lavorare con contenuti fissi e standardizzati.

MAC VS PC: sicurezza

Dal punto di vista della sicurezza, i Mac sembrano essere quasi invulnerabili a virus e malware, rispetto ai pc Microsoft, molto più soggetti a questo tipo di inconvenienti.

Questo, oltre ad essere attribuibile al sistema operativo della Apple che, essendo chiuso, garantisce maggiore sicurezza, è riconducibile anche ad un dato di fatto prettamente probabilistico: il numero di utenti Microsoft è infatti di gran lunga superiore rispetto a quello degli utenti Apple.

MAC VS PC : prezzi

Riguardo ai prezzi, è ormai noto che i Mac possiedano dei prezzi davvero vertiginosi.

I pc Microsoft, invece, si mantengono su un target che risulti più o meno accessibile dalla maggior parte del pubblico: non tutti sono disposti a spendere migliaia di euro per un computer e questo risulta essere un grandissimo punto a sfavore dei Mac.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *